Excelsior, al via il cineforum con la formula rinnovata

CESANO MADERNO - Si apre questa sera la stagione del cineforum in città all'Excelsior di via San Carlo. Con una formula rinnovata che prevede l'iniziativa spezzata in due parti per proporre titoli sempre freschi e i film rivelazione della stagione

Alla fine la proposta è coerente: se un film è visto in due tempi, un cineforum fatto come si deve è diviso in due parti. E' la convinzione dei volontari del cineteatro Excelsior di Cesano Maderno e del Centro Culturale Don Bosco che, per questa stagione, propongono una nuova formula. Lo scopo è proprio quello di poter disporre di titoli freschi, quelli già in uscita o programati nella prima parte della rassegna (da ottobre a dicembre) e, successivamente, quelli "rivelazione" dell'inverno oggi non noti o non ancora disponibili, che verranno proposti da gennaio ad aprile.

PRIMA PARTE
Julieta
di Pedro Almodóvar. Con Emma Suarèz, Adriana Ugarte, Daniel Grao, Inma Cuesta
Viaggio interiore che risale il tempo, Julieta è un film secco, semplice, essenziale, che mette in scena la vita nuda e cruda

Land of mine – Sotto la sabbia
di Martin Zandvliet. Con Roland Møller, Mikkel Boe Følsgaard, Laura Bro, Louis Hofmann, Joel Basman
La storia poco conosciuta di un massacro silenzioso, raccontato con ritmi serrati e scelte stilistiche efficaci

Money Monster – L’altra faccia del denaro
di Jodie Foster. Con George Clooney, Julia Roberts, Jack O’Connell, Dominic West, Caitriona Balfe
Un film che coniuga interesse e intrattenimento, nella storia di un conduttore televisivo che commenta l’andamento della borsa e consiglia investimenti, il tutto in un clima ridicolo e urlato.

The Zero Theorem – Tutto è vanità
di Terry Gilliam. Con Christoph Waltz, Melanie Thierry, Matt Damon, Tilda Swinton, Ben Whishaw
Terry Gilliam ritorna al suo peculiare universo di fantascienza, aggiornando i temi all’era dei social network

La pazza gioia
di Paolo Virzì. Con Valeria Bruni Tedeschi, Micaela Ramazzotti, Valentina Carnelutti
Paolo Virzì fonde ironia, buonumore e dramma in un on the road movie che guarda al mondo femminile con una sensibilità non usuale

Lui è tornato
di David Wnendt. Con Oliver Masucci, Fabian Busch, Christoph Maria Herbst, Katja Riemann
Un film sull’importanza della memoria, decisamente interessante e con un elevato tasso di ironia

Assolo
di Laura Morante. Con Laura Morante, Piera Degli Esposti, Francesco Pannofino, Lambert Wilson
Un autoritratto pieno di grazia e ironia, mai beffardo o crudele, poco incline ai patetismi e ai compiacimenti vittimisti

Escobar
di Andrea Di Stefano. Con Benicio Del Toro, Josh Hutcherson, Brady Corbet, Claudia Traisac, Carlos Bardem
Dopo Che Guevara, Del Toro indossa un’altra icona latinoamericana.E nasce un regista

Io prima di te
di Thea Sharrock. Con Emilia Clarke, Sam Claflin, Charles Dance, Jenna Coleman, Matthew Lewis
La vita è sempre degna di essere vissuta


I film saranno accompagnati da una scheda e presentati in sala alle 21, a seguire proiezione verso le 21.15. Alcuni film saranno preceduti dalla proiezione di un cortometraggio e/o dal dibattito in sala dopo la proiezione.

Il biglietto di ingresso per la singola proiezione costa 4,50 euro. Sono tuttavia previsti abbonamenti:
? Abbonamento a 10 film a scelta tra tutti i titoli della stagione 2016/2017 (prima e seconda parte): € 35,00
? Abbonamento a 9 film (prima parte): € 27,00


Vuoi ricevere le notizie nella tua mail? Iscriviti alla newsletter: clicca qui